Maltagliati con asparagi, piselli e bietole

IMG_7406_

Quest’anno la primavera è arrivata in ritardo, un pò come me che in super ritardo aggiorno il blog con questa ricetta verde e profumata tanto buona che l’ho preparata per ben due domeniche.

100g semola
70g di acqua
sale q.b.
olio evo
bietola fresca
un mazzo di asparagi
piselli freschi
pomodori secchi
ricotta dura salata
cipollotto

Impastate la pasta e lasciate riposare il panetto per una trentina di minuti, tiratela e tagliate i maltagliati con un rullino a zig-zag e lasciateli in posa su di un canovaccio cospargendoli di semola per non farli attaccare.
Preparate il sughetto: in una padella antiaderente fate imbiondire il cipollotto con un pò di olio evo, aggiungete la bieta fresca, gli asparagi sbollentati giusto un minuto in acqua bollente e tagliati a striscioline, i piselli e aggiustate di sale. Fate cuocere qualche minuto e aggiungete qualche pomodoro secco tagliato a pezzetti. Le verdure non devono essere troppo cotte: gli asparagi sono buoni se restano un filino croccanti!
Cuocete la pasta, scolatela e unitela al sugo facendola saltare in padella per insaporire il tutto Impiattate e grattugiate un pò di ricotta dura salata, una bontà tutta primaverile e vegetariana!

Casatiello napoletano con pasta madre

IMG_74261

Quest’anno per la prima volta mi sono cimentata nella realizzazione del casatiello pasquale con il mio lievito madre. Devo dire che l’esito della lievitazione mi preoccupava e così per essere più sicura ho fatto due rinfreschi. Alla fine però il risultato è stato eccellente, come potete vedere dalla foto, ed io sono stata molto contenta e soddisfatta. Tutti hanno apprezzato e l’hanno trovato molto più leggero e digeribile del solito!
Non mi resta che augurare buona Pasqua a tutti!

Wok di pollo speziato

IMG_73861_
Le ricette un pò fusion mi piacciono tantissimo e in casa mia vanno alla grande, soprattutto tra i ragazzi così l’altro giorno ho cercato di rendere il pollo più sfizioso con questa semplice ricetta.

INGREDIENTI
un petto di pollo intero
tre zucchine
tre carote
un cipollotto
una manciata di semi di sesamo
curry
salsa di soia
olio evo
sale

Tagliate il petto di pollo a striscioline e fatelo saltare nel wok con due cucchiai di olio a fiamma vivace, senza cuocerlo completamente. Spegnete la fiamma e mettetelo in un piatto da parte. Tagliate carote zucchine e cipollotto a fiammifero e fate saltare nel wok con un altro cucchiaio di olio aggiungendo i semi di sesamo, salate a piacere ma tenete conto che la salsa di soia che aggiungeremo in seguito sarà già salata. Le verdure devono restare un pò croccantine quindi quando iniziano ad ammorbidirsi riaggiungete il pollo e fate saltare tutto insieme a fiamma vivace, aggiungete la salsa di soia e il curry a piacere e terminate la cottura facendo asciugare il sughetto. Si può aggiungere a piacere anche dello zenzero per rendere il tutto più fresco!
Veloce, simpatico e soprattutto buono!