Tartare di palamita

IMG_5041

La tartare di pesce a dire il vero non l’ho mai fatta e quindi sono andata un pò a curiosare in rete e alla fine ho deciso di prendere qualche idea qua e la .

Questi sono gli ingredienti:

400g. circa di palamita

1 piccola cipolla rossa

pepe bianco

1 limone non trattato

sale (io sale rosa australiano)

olio evo

Premetto che i crudi di pesce si devono mangiare dopo aver tenuto il pesce almeno per 48 ore nel congelatore onde evitare contaminazioni.

Una volta decongelato, appoggiare il filetto di pesce su di un tagliere. Iniziare a tagliarlo a pezzetti e poi battetelo con un coltello fino a ridurlo a tartare .

Mettete il pesce in una ciotola e conditelo con il sale,il pepe,la cipolla tritata,la buccia grattata di 1/2 limone ed il suo succo e l’olio.

Amalgamate per bene e fate insaporire in frigo per un’oretta.

Prendete ora due coppapasta, appoggiateli su di un piatto e versatevi dentro il pesce.

Premete per bene e sformate. Tritate un bel ciuffo di prezzemolo e spargetelo sul pesce finendo con un giro di olio.

Vi posso assicurare che questo piatto non ha nulla da invidiare alle tartare fatte con pesci più blasonati. Il suo sapore è eccellente e delicatissimo.

Annunci

4 thoughts on “Tartare di palamita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...