Coniglio farcito

IMG_6514

Ci sono mille ricette relative al coniglio farcito (o in porchetta o come si voglia chiamare) a secondo della regione in cui ci si trova. Quello che sicuramente so è che è buonissimo in qualunque maniera lo si faccia. Dopo aver scartabellato un pò ho fatto la mia scelta apportando alcune modifiche.Ecco la mia ricetta.

Ingredienti:
1 coniglio di circa 1,200 kg.
300 g. di carne macinata di vitello
3 o 4 fette di prosciutto cotto
30 g. di parmigiano
un limone non trattato
origano, timo e maggiorana freschi tritati
30 g. di mandorle tritate grossolanamente
1/2 bicchiere di vino bianco
3 o 4 cucchiai di olio evo
3 cucchiai di aceto bianco
sale

Fatevi disossare il coniglio dal macellaio e dopo averlo lavato e asciugato appoggiatelo su di un tagliere. Preparate un trito con le erbe e condite la metà con l’olio, l’aceto, il succo di limone e il sale e versate questo composto sul coniglio, massaggiate per bene e lasciate marinare per circa 30 min. Intanto preparate il ripieno mescolando la carne con il parmigiano, la buccia grattata del limone ed il sale.
Trascorso il tempo della marinatura ricoprite il coniglio con le fette di prosciutto cotto e aggiungete il ripieno lasciando liberi i bordi.
Arrotolate il coniglio dalla parte della lunghezza e legatelo con lo spago da cucina, poi mettetelo in una teglia e fatelo rosolare con un filo di olio. Quando sarà ben colorito sfumatelo con il vino e mettetelo in forno a 180° per circa un’ora.
Mescolate le mandorle con le erbe rimaste e quando il coniglio sarà cotto slegatelo e cospargetelo con il trito.
Affettate e servite!

Pici con ragù di coniglio e carciofi

pict

PER I PICI

400g. di farina 00

200g. di semola rimacinata

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

acqua q.b.

Gli ingredienti ed il procedimento sono quelli di Patty di  http://andantecongusto.blogspot.it

Per il sugo

2 selle di coniglio

1 carota

5 scalogni

1 gambo di sedano

1/2 bicchiere di vino bianco

5 carciofi

sale e pepe

olio evo

timo

Tritate la carota , il sedano e 3 scalogni . Metteteli in una casseruola con l’olio e fate soffriggere. Aggiungete il coniglio tritato , salate , pepate . Unite il timo  e il vino e fate evaporare.
Lasciate cuocere per circa 20 minuti.
Pulite i carciofi e tagliateli a fettine molto sottili . Metteteli a bagno in acqua e limone.
Affettate sottilmente i 2 scalogni rimasti e fateli dorare in padella con l’olio , aggiungete i carciofi , salate e pepate.
Una volta che i carciofi saranno cotti uniteli al coniglio e fate insaporire una decina di minuti.
Cuocete i pici in abbondante acqua salata e conditeli con il sugo preparato.
Se volete potete spolverizzarli con del parmigiano.

Con questa ricetta partecipo al contest di  http://emmetichallenge.blogspot.it


contest pici