Casatiello napoletano con pasta madre

IMG_74261

Quest’anno per la prima volta mi sono cimentata nella realizzazione del casatiello pasquale con il mio lievito madre. Devo dire che l’esito della lievitazione mi preoccupava e così per essere più sicura ho fatto due rinfreschi. Alla fine però il risultato è stato eccellente, come potete vedere dalla foto, ed io sono stata molto contenta e soddisfatta. Tutti hanno apprezzato e l’hanno trovato molto più leggero e digeribile del solito!
Non mi resta che augurare buona Pasqua a tutti!

Pane morbido alla zucca e salvia


IMG_4205

Questo pane l’ho fatto con la pasta madre avanzata dal secondo rinfresco che avevo fatto per il pane che faccio di solito e che pubblicherò dopo questo post. Si perché finalmente, dopo innumerevoli prove e controprove, ho sfornato un pane che poteva essere fotografato! Ora, tornando a questa ricetta io non so darvi delle quantità precise. Ho impastato in base alla quantità del lievito al quale ho aggiunto 3 o 4 grammi di lievito di birra sciolto in acqua tiepida, della crema di zucca avanzata, 4 o 5 foglie di salvia tritate, un pò di olio, sale e farina. L’ho sistemato in uno stampo da plum cake e l’ho fatto lievitare al caldo per una oretta. L’ho infornato e questo è il risultato.