Wok di pollo speziato

IMG_73861_
Le ricette un pò fusion mi piacciono tantissimo e in casa mia vanno alla grande, soprattutto tra i ragazzi così l’altro giorno ho cercato di rendere il pollo più sfizioso con questa semplice ricetta.

INGREDIENTI
un petto di pollo intero
tre zucchine
tre carote
un cipollotto
una manciata di semi di sesamo
curry
salsa di soia
olio evo
sale

Tagliate il petto di pollo a striscioline e fatelo saltare nel wok con due cucchiai di olio a fiamma vivace, senza cuocerlo completamente. Spegnete la fiamma e mettetelo in un piatto da parte. Tagliate carote zucchine e cipollotto a fiammifero e fate saltare nel wok con un altro cucchiaio di olio aggiungendo i semi di sesamo, salate a piacere ma tenete conto che la salsa di soia che aggiungeremo in seguito sarà già salata. Le verdure devono restare un pò croccantine quindi quando iniziano ad ammorbidirsi riaggiungete il pollo e fate saltare tutto insieme a fiamma vivace, aggiungete la salsa di soia e il curry a piacere e terminate la cottura facendo asciugare il sughetto. Si può aggiungere a piacere anche dello zenzero per rendere il tutto più fresco!
Veloce, simpatico e soprattutto buono!

Spiedini di pollo croccante al sesamo

spiedini

Questi gustosi spiedini li ho fatti una domenica che ero a corto di idee per il secondo e avevo solo del pollo! Alla fine però sono piaciuti moltissimo e si sono rivelati un’idea “vincente”.

INGREDIENTI PER 6 SPIEDINI:

500 g di petto di pollo tagliato a striscioline
un ciuffo di foglie di salvia
semi di sesamo
olio evo
sale
pimento o paprika dolce (io ho usato il pimento perché mio figlio me lo ha regalato!)

PER LA SALSINA:
un vasetto di yogurt bianco
erba cipollina
sale
pimento o paprika dolce

Alternate su uno spiedino una strisciolina di petto di pollo inserita ad onda e una foglia di salvia fino a riempire il bastoncino. In un piattino emulsionate un pò di olio d’oliva con la paprika e un pizzico di sale e inumidite gli spiedini. Passateli nei semi di sesamo in modo da farli aderire bene alla carne e cuocete in padella con un filo d’olio.
Aprite un vasetto di yogurt e in una ciotolina aggiungete qualche ciuffo di erba cipollina tagliata a pezzettini, la paprika e sale quanto basta (secondo il vostro gusto). Mescolate e servite con gli spiedini!
L’accoppiata è perfetta! Veloci, semplici e gustosi!

Timballini di pollo

immagine-029

Ingredienti

500g. di pollo
4 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di vino bianco
1 porro
2 cucchiai di farina
450dl. di brodo di pollo o vegetale
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di dragoncello tritato
1 tuorlo
qualche cappero
sale ,pepe o peperoncino

Pasta brisè

300g. farina
150g. burro
acqua q.b.
sale

Per prima cosa impastate velocemente la pasta brisèe ,fatene un panetto  e mettetelo per 1/2 ora in frigo avvolto nella pellicola.
Tagliate il pollo a piccoli pezzettini .In una padella versate l’olio , aggiungete il porro ( solo la parte bianca conservando un pezzo di parte verde). Quando inizia a soffriggere unite il pollo , salate , pepate e fate cuocere per almeno 10 minuti.
A questo punto sfumate con il vino . Preparate un trito con prezzemolo , dragoncello e capperi e unitelo al pollo.
Aggiungete la farina ,amalgamatela al composto e unite il brodo . Quando vedrete che si è formata una cremina unite la parte verde del porro tagliata a listarelle e spegnete.
Stendete con il mattarello la pasta brisèe ricavatene dei cerchi  e sistemateli in una teglia da cup cake ( a me ne sono venuti una decina). Spennellate i bordi con il tuorlo sbattuto ,versate in ogni timballino il pollo e ricoprite con un altro disco di pasta facendo aderire bene i bordi. Fate una spennellata con il tuorlo sulla superficie e mettete in forno preriscaldato a 180° per 25 min.