Tempo di fave!!

IMG_7372

Buon giorno a tutti! Sembra che finalmente la primavera si sia decisa a fare capolino. Il sintomo del cambiamento di stagione appare molto più evidente a chi ha un orto. Ogni giorno infatti si scruta con attenzione cercando di scorgere i primi frutti preziosi. e così domenica mattina mio marito è arrivato in cucina tutto contento con il primo chiletto di fave piccole e tenerelle.
Ho deciso subito! Devo preparare della pasta.

INGREDIENTI
un cipollotto
prezzemolo
due fette di prosciutto crudo
1kg di fave
due zucchine
20 pomodori datterini
500g di paccheri
ricotta dura a scaglie
olio evo
sale e pepe

Ho sbucciato un bel cipollotto e l’ho tritato con abbondante prezzemolo. In una padella ho versato olio evo, ho aggiunto il trito e due fette di prosciutto crudo tagliate a listarelle. Quando ha iniziato a soffriggere ho aggiunto le fave e tre zucchine grattugiate. Ho regolato di sale e pepe e ho fatto cuocere giusto il tempo necessario.
Nel frattempo ho tagliato a metà una ventina di pomodori datterini li ho spolverizzati con sale e zucchero e li ho messi in forno a caramellare.
Ho cotto 500g di pasta formato Paccheri e li ho fatti saltare nella padella delle verdure dopo aver aggiunto i pomodorini. Ho versato nei piatti ed ho completato con una bella grattata di ricotta dura.
BUONISSIMI!!

Annunci

I Ravioli

IMG_41501Domenica mi sono svegliata presto perché avevo in programma di preparare i ravioli come li faceva mia mamma. Il giorno prima avevo preparato il ripieno di ricotta, bietole, parmigiano, uovo, sale, pepe e una grattata di noce moscata.

Allora, domenica mattina ho fatto la pasta per i miei ravioli con :

  • 250g. di farina 00
  • 250g. di semola di grano duro rimacinata
  • 3 uova
  • acqua q.b.
  • sale

Ho fatto riposare per un’oretta e poi l’ho stesa con la macchinetta. Ho poi farcito i ravioli e li ho ritagliati con la rotellina dentata badando bene a sigillarli con i rebbi della forchetta.
Una volta cotti li ho conditi con una salsa semplice di pomodoro , basilico e parmigiano .
Che vi devo dire : una delizia !

Tartellette all’arancia

Immagine 024

Avevo pensato a questi dolcini in occasione della giornata dell’ AIRC per la ricerca sul cancro ma poi non ho avuto tempo per postarla e quindi li faccio ora.

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta brisee

250g. di mascerpone

100g. di ricotta

1/2 cucchiaino di cannella in polvere

1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

1 cucchiaino di aroma all’arancia di http://lallina87.wordpress.com

2 cucchiai di zucchero

Prendete 8 stampini da tartellette e rivestiteli di pasta brisee .
Amalgamate il mascarpone con la ricotta , lo zucchero , lo zenzero , la cannella e l’aroma all’arancia.
Dividete il composto negli stampini e mettete nel forno a 180° fino a che saranno dorati.
Nel frattempo preparate una crema pasticciera con 2 tuorli , 50g. di zucchero , 30g. di amido di mais , 250g. di latte e un cucchiaino di aroma all’arancia . Va bene anche la buccia grattugiata.
Quando le tartellette saranno tiepide versateci sopra un paio di cucchiai di crema e decorate con uno spicchio di fetta di arancia e una spolverizzata di cannella.

airc