Panini dolci autunnali con cannella e zenzero

def

Qui da noi in genere il mese di ottobre è una delizia! Anche quest’anno non si è davvero smentito. Durante il giorno il clima è veramente mite, il sole è caldo e si può tranquillamente prendere il sole sulla spiaggia.
Ciò non toglie che è comunque autunno e la natura puntualmente ce lo ricorda. Ecco allora che mio figlio e mio marito si trasformano in accaniti segugi di funghi e castagne e, quando arrivano con i loro cestini colmi di queste bontà che questa terra generosa ci regala, svanisce anche la malinconia della bella stagione che se ne va.
Mi è venuto così il desiderio di preparare questi panini che hanno il profumo speziato che si addice molto a questa stagione.

Ingredienti:
450g di farina
90g di burro
1/2 cubetto di lievito di birra
un cucchiaino di sale
90g di zucchero di canna
250ml di latte
zenzero fresco
2 cucchiai di cannella
3 cucchiai di zucchero di canna (per il ripieno)

Procedimento:

Intiepidite il latte e scioglietevi il lievito con un cucchiaio dei 90g di zucchero. Mentre il latte si raffredda, prendete una ciotola e metteteci dentro la farina, lo zucchero rimasto, il cucchiaino di sale e lo zenzero grattugiato (io ne ho usato un bel pezzo, dipende da quanto vi piace!). Aggiungete il latte con il lievito e mescolate, lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto sodo. Dategli una forma sferica e lasciate lievitare per un’ora.
Preparate il ripieno mescolando la cannella con lo zucchero e, trascorso il tempo di posa, l’impasto avrà raddoppiato il suo volume: tagliatelo a metà e stendete la prima parte su di un tagliere a formare un rettangolo, cospargetelo con il ripieno e chiudete il rettangolo come se steste piegando una lettera da imbustare, prima un lato poi l’altro, sovrapponendoli. A questo punto potete sbizzarrirvi con le forme: io ho tagliato delle striscioline e alcune le ho attorcigliate, altre lo ho avvolte su loro stesse formando delle girelle.
Ponete i panini sulla placca da forno (con la carta forno eh!) cospargeteli di granella di zucchero a piacere e cuocete a 250° per 10-15 minuti. Sono deliziosi e profumatissimi, ma il miglior modo per gustarli è quando sono ancora caldi, e la mattina a colazione potete scaldarli velocemente nel microonde, saranno gustosi e fragranti come apena sfornati!

Con questa ricetta partecipo al contest Cannella mon Amour di Blueberry Muffin Bakery

contestcinnamonmonamour

Annunci

Strudel di mele e castagne

Immagine

Autunno,tempo di castagne,voglia di qualcosa di buono.Allora decido per un dolce che soddisfi la gola ma con un occhio alle calorie.

ingredienti:
Per la pasta:
200g.di farina
olio evo 3 cucchiai
1dl.di succo di mela tiepido(o acqua)
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
300g.di castagne lessate e pelate
300g. di mele renette
3 cucchiai di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di cannella

zucchero a velo

Procedimento:
Disponete la farina a fontana,unite l’olio,il succo tiepido e il pizzico di sale.Impastate per 10-15 minuti fino a che la pasta risulti liscia e setosa.Formate una palla e lasciatela riposare per 1/2 ora sotto una terrina riscaldata sotto l’acqua calda e asciugata.
Sbucciate le mele,tagliatele a fettine molto sottili e mescolatele con le castagne sbriciolate,lo zucchero e la cannella.

Immagine  Immagine

Immagine  Immagine

Stendete la pasta sottilissima prima con il mattarello e poi aiutandovi con le mani.
Formate un rettangolo adagiatelo su di un canovaccio e stendetevi sopra l’impasto lasciando uno spazio di un paio di cm. lungo il lato più lungo.

Immagine  Immagine

Aiutandovi con il canovaccio arrotolate la pasta e fatela scivolare su di una placca rivestita di carta da forno. Mettete in forno preriscaldato a 170° per 45-50 minuti.

 

Deve risultare leggermente dorato.Servitelo spolverizzato con zucchero a velo.

Questo dolce contiene 195 calorie.